Media Partner

AL ‘SIGNORINI’ SQUADRA AL LAVORO

12 settembre 2017, 17:49

 

Serve tempo per assorbire la delusione dipinta sui volti alla ripresa dei lavori. Dopo l’analisi iniziale della prova con l’Udinese, disputata per larga parte in inferiorità numerica, i giocatori hanno svolto un programma diversificato, a seconda dei carichi previsti singolarmente. Dopo una prima fase effettuata a livello collettivo, alcuni giocatori scesi in campo in Friuli hanno proseguito in maniera differenziata e senza partecipare alla partitella conclusiva, che ha visto cinque ragazzi della Primavera precettati per integrare il numero degli arruolati.

Fuori causa Lapadula per il quale sono stati scongiurati problemi più seri e Bertolacci fermato per un turno dal giudice sportivo, così come il laziale Parolo, si è allenato regolarmente Biraschi che ha smaltito a tempo di record la forte contusione rimediata alla Dacia Arena, in uno scontro di gioco con l’ex Behrami che avrebbe potuto comportare conseguenze peggiori. Gli addestramenti si sono prolungati per quasi due ore, in una giornata ancora calda e con la presenza di qualche decina di supporter in tribuna. Al termine i preparatori hanno scaricato i dati delle rilevazioni effettuate mediante i gps. Mercoledì si va avanti con una sessione mattutina, incentrata in prevalenza in palestra (ore 10, porte aperte).