Flash News
Partite
<
>
Palermo - Genoa
23 agosto 2015
Genoa - Hellas Verona
30 agosto 2015
Fiorentina - Genoa
13 settembre 2015
Genoa - Juventus
20 settembre 2015
Lazio - Genoa
23 settembre 2015
Genoa - Milan
27 settembre 2015
Udinese - Genoa
4 ottobre 2015
Genoa - Chievo
18 ottobre 2015
Empoli - Genoa
25 ottobre 2015
Torino - Genoa
28 ottobre 2015
Genoa - Napoli
1 novembre 2015
Frosinone - Genoa
8 novembre 2015
Genoa - Sassuolo
22 novembre 2015
Genoa - Carpi
29 novembre 2015
Inter - Genoa
6 dicembre 2015
Genoa - Bologna
13 dicembre 2015
Roma - Genoa
20 dicembre 2015
Genoa - Sampdoria
6 gennaio 2016
Atalanta - Genoa
10 gennaio 2016
Genoa - Palermo
17 gennaio 2016
Hellas Verona - Genoa
24 gennaio 2016
Genoa - Fiorentina
31 gennaio 2016
Juventus - Genoa
3 febbraio 2016
Genoa - Lazio
7 febbraio 2016
Milan - Genoa
14 febbraio 2016
Genoa - Udinese
21 febbraio 2016
Chievo - Genoa
28 febbraio 2016
Genoa - Empoli
6 marzo 2016
Genoa - Torino
13 marzo 2016
Napoli - Genoa
20 marzo 2016
Genoa - Frosinone
3 aprile 2016
Sassuolo - Genoa
10 aprile 2016
Carpi - Genoa
17 aprile 2016
Genoa - Inter
20 aprile 2016
Bologna - Genoa
24 aprile 2016
Genoa - Roma
1 maggio 2016
Sampdoria - Genoa
8 maggio 2016
Genoa - Atalanta
15 maggio 2016
Risultati / Classifica
BANNER_IL BALUARDO

Media Partner

SPONSOR - Progetto - Mediaset Premium

Stadio L. Ferraris

Genova_stadio_003

Lo Stadio Luigi Ferraris ha una peculiare connotazione, correlata alla sua collocazione a Marassi, in un quartiere ad alta densità abitativa. La sua attuale capienza prevede 36.599 posti a sedere, per la maggior parte al coperto. Sebbene oggetto di profondi restyling, il Ferraris mantiene intatto il suo antico fascino, che riporta al modello degli stadi inglesi. A sottolineare il legame tra i colori del Genoa Cfc, con i fondatori di oltre Manica. La sua storia ha radici profonde.
Il Genoa Cfc ne entra in possesso il 10 luglio 1910, quando l’allora presidente Pasteur accetta la proposta del socio Musso Piantelli, per l’utilizzo del terreno all’interno del galoppatoio. L’inaugurazione ufficiale avviene il 22 gennaio 1911, ma il terreno è perpendicolare al torrente Bisagno. Il 14 maggio dello stesso anno, sviluppo d’ingegneria, lo stadio viene inaugurato una seconda volta nella versione parallela al fiume.

Per arrivare alla denominazione attuale occorre aspettare il 1933. Per i primi quaranta anni del Genoa, viene dedicato alla memoria di Luigi Ferraris, giocatore degli Anni Dieci deceduto durante il primo conflitto mondiale. Quando nel 1987 iniziarono i lavori di ristrutturazione del vecchio impianto, molti genovesi non si dimostrarono subito entusiasti. La decisione del Comune di adeguare la struttura, in vista del Campionato del Mondo che, nel 1990, si sarebbe svolto in Italia, riguardava infatti una sorta di monumento cittadino. I lavori furono realizzati in due anni e due mesi, dal luglio 1987 al settembre 1989.

Campo di Gioco

Stadio Luigi Ferraris
Indirizzo Corso A. De Stefanis – 16139 – Genova
Telefono 010 8392431

CARATTERISTICHE

Il campo di gioco
Lunghezza 105 m
Larghezza 68 m
Posti a sedere al coperto per spettatori 36.599
Posti a sedere al coperto in tribuna stampa 144
Settori
Distinti 8.781
Tribuna 5.124
Gradinata Nord 9.215
Gradinata Sud 9.232
Settori ospiti Nord e Sud 4.134
Diversamente abili 113
Totale 36.599