Una tavola rotonda è stata organizzata ieri sera, al Liceo Sportivo Gianelli di Chiavari, sul tema del “Mettersi in gioco con lo sport”. Il modello del settore giovanile del Genoa, rappresentato dal responsabile Michele Sbravati, ha avuto molto spazio per toccare argomenti come il senso di responsabilità, l’importanza dei ruoli, i valori dell’educazione e le pressioni da gestire. A partire dalle illusioni, e disillusioni, a cui possono andare incontro i ragazzi nell’età della formazione. Un evento organizzato dalla Conferenza Episcopale Ligure con Fipav Liguria, Csi e la partecipazione di scuole, associazioni e parrocchie del territorio. Tra i relatori pure il vescovo di Ventimiglia e Sanremo, Antonio Suetta e il portiere della Virtus Entella Andrea Paroni.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris