Un’altra medaglia al collo. Un’altra perla da aggiungere alla personale collana di trionfi. Dopo aver vinto l’oro in SuperG, e il bronzo in discesa libera, Lara Gut-Behrami ha conquistato il secondo oro oggi in gigante. Con una seconda manche strepitosa, dopo aver chiuso la prima al terzo posto, è volata sul gradino più alto del podio. Due ori in un colpo solo in questa edizione del Mondiale a Cortina. Un sogno realizzato quello di conquistare il metallo più prezioso sfuggitole, nel contesto dei Mondiali precedenti, a causa di infortuni e un pizzico di sfortuna. Al foto-finish l’ha spuntata per due centesimi sull’altra favorita della vigilia, Mikaela Shiffrin.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
FC Sud Tirol
08-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris