Terzo match in pochi giorni ed è un pomeriggio amaro a Marassi. Dopo il vantaggio iniziale con una splendida rete di Pandev, sugli sviluppi di un’azione manovrata, il Grifone viene raggiunto, accusa il colpo e alla fine perde la bussola. Negli ultimi minuti gli ospiti trovano infatti il sorpasso con Sema e poi Lasagna nel recupero cala il tris. Il Genoa si schiera a trazione anteriore. Gli uomini dietro la punta disegnano calcio verticale e si rendono pericolosi a più riprese dalle parti di Musso. Il primo sussulto bianconero arriva invece al quarto d’ora con un piazzato. L’ex Mandragora non centra la porta. Al ventesimo i nostri concretizzano il bel gioco espresso sin lì. Romero serve un filtrante in area a Kouamé, l’ivoriano la tocca per Pandev, che chiude il triangolo col compagno prima di riceverla ancora e insaccare il diagonale. Gli ospiti cuciono trame interessanti sulla trequarti. Lo squillo bianconero passa dai piedi di Nestorovski. L’attaccante viene servito con un passaggio smarcante e impegna Radu pronto a bloccare. Alla mezz’ora i friulani trovano il pari con la botta da fuori di De Paul, la specialità della casa. Il Grifo incassa il colpo e sul finale i bianconeri accentuano la pressione e si liberano alla conclusione. Okaka e Nestorovski fanno correre brividi sulla schiena prima dell’intervallo. Nella ripresa Schone e compagni fanno possesso, faticando ad affondare i colpi e trovare il grimaldello con cui fare saltare il dispositivo. Quando recupera palla l’Udinese accelera per vie centrali. De Paul ci riprova dalla mattonella senza successo, mentre Okaka tiene in allerta i controllori difendendo decine di palloni. I minuti passano, manca il guizzo decisivo. E il calcio, si sa, segue leggi tutte sue. A cinque dalla fine l’Udinese passa avanti con Sema, bravo a capitalizzare una sponda di Okaka da posizione defilata. Gli ultimi tentativi di pareggiarla si materializzano sui piedi del combattente Pinamonti che viene murato, e sulla testa di Radovanovic da corner. Allo scadere Lasagna serve un altro piatto indigesto e mette il coperchio.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15