Giocatori già allenati nel Genoa (Brlek, Criscito, Destro, Marchetti, Pandev, Zima; più Goldaniga al Palermo e gli indisponibili Biraschi, Marchetti e Sturaro). E giocatori ai primi erudimenti sotto le sue direttive (“Conosciamo le loro caratteristiche”). Berretto calato sulla fronte, occhiali con lenti oscurate, elenco dei calciatori in mano e schemi svolazzanti. Davide Ballardini ha diretto la seconda seduta dopo il suo arrivo, una full immersion totale per la prima sessione a gruppo unificato. Un allenamento fiume per trasmettere i concetti base, con l’obiettivo di dettare i tempi della vigilia vista Spezia. Una partitella a campo ridotto, tra le parentesi in avvio e coda, ha vivacizzato la parte più significativa assieme alle palle inattive. Sturaro ha accusato un problema al flessore e salterà l’incontro. Le sue condizioni verranno precisate dai prossimi accertamenti. Ha ripreso a svolgere attività sul campo Zapata.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris