“Rispetto ad altre occasioni potevamo fare meglio nella gestione della palla”. A botta calda, anzi caldissima nelle analisi del post partita con il Napoli a microfoni accesi, mister Ballardini aveva, con il tatto con cui è solito rapportarsi (“è un piacere andare ogni giorno al campo di allenamento, vedere con quale serietà si allenino questi ragazzi”), sottolineato uno degli aspetti su cui insistere. Detto, fatto. Alla ripresa della preparazione in ottica Torino, l’allenatore rossoblù, assistito dal vice Regno, ha battuto su questo tasto varando esercitazioni per allenare la gestione della palla. Addestramenti e partitelle a tema dieci contro dieci. Tocchi rapidi e rotazioni veloci al centro del villaggio. Un must peraltro nella metodologia. La prima seduta della settimana è stata concepita su un piano misto di lavoro, con i portieri bombardati dai preparatori e il finale riservato a corse e scatti. Primi passi in gruppo per Cassata e Zapata in attesa delle prossime verifiche. Miglioramenti si registrano tra gli altri non convocati per la sfida con gli azzurri. Martedì seconda sessione.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00