Uno dei migliori marcatori della storia rossoblù. Esperto dagli undici metri. Pallone da una parte, portiere dall’altra. Il 14 settembre 1925 nasceva a Udine Attilio Frizzi, dal 1951 al 1957 centravanti del Genoa. Due anni in B, tra cui una promozione e un titolo di capocannoniere, e quattro salvezze in Serie A. Protagonista della rinascita del Grifone negli anni ’50. Spal, Torino e Genoa. Poi il richiamo delle ‘sue’ terre l’ha riavvicinato a casa. Per tutti detto ‘Pattinella’, per il curioso modo di puntare i piedi nel momento in cui voleva dribblare il difensore. Un pezzo di Genoa con nome e cognome. Una delle tante perle che si trovano nella storia rossoblù.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris