Due giorni fuori da Zena per il compleanno. Tanti auguri al vice mister Roberto Murgita. Punto di riferimento negli staff tecnici degli ultimi anni, fatta salva la parentesi alla guida dell’U17. Il calcio nel destino. Il pallone nei sogni di bambino, diventati realtà con la maglia del club più antico in Italia con cui debuttò in Serie A. “Un giorno giocherò a Marassi” confidava agli amici di Corso Sardegna, in interminabili partitelle quando portava i pantaloni corti. Detto, fatto. Un legame passato dall’esperienze di calciatore, fine anni Ottanta e poi Novanta, a quelle di allenatore con gli occhi lunghi. Serietà, competenze. Un imitatore formidabile del prof. Scoglio (“voleva che mi trasformassi in difensore centrale…”).

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris