Almanacco del calcio: 24 luglio. Nel 1951 nasceva a Molinella, Bologna, Pierino Ghetti. Buon piede e mezzala del Grifone (44 partite e 7 gol) dal 1976 al 1978. Nel 1952, a Roma, Claudio Onofri. Bandiera del primo club a nascere e vincere. Ruolo, libero. L’eleganza come cifra stilistica nel decennio sotto la Lanterna tra i Settanta e gli Ottanta (250 in campionato e 3 gol). Uomo di calcio. In ruoli polivalenti. Tecnico della prima squadra, responsabile, allenatore delle giovanili. Talent scout. Voce autorevole nel panorama dei commentatori nazionali tv. Una storia intrecciata a triplo filo con quella di un altro idolo su piazza. L’angelo biondo, duro in campo, Fabrizio Gorin. Arrivò al Genoa come contropartita per il trasferimento di Onofri al Torino, raccogliendone il testimone in alcune esperienze professionali e cementando l’amicizia di una vita. Prima dell’improvviso epilogo. Auguri, ‘Cla’.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Venezia
- VS -
Genoa
14-08-2022 20:45