L’insediamento ufficiale sarà in Piazza della Vittoria, teatro delle ultime visite papali, sabato a partire dalle ore 18. Si respira una crescente curiosità in città per l’investitura di don Marco Tasca, francescano, scalzo e con il saio, assai stimato da Papa Bergoglio che ha timonato una svolta epocale, a conclusione del mandato ricoperto per 14 anni dal predecessore, il genovese Angelo Bagnasco, con grande spirito di servizio per la cittadinanza e la collettività. “Spero di avere la grazia di non attirare riflettori sulla mia persona, ma su quella di Gesù e della Chiesa”. Si è presentato così il nuovo arcivescovo e capo della Diocesi di Genova, nell’unica intervista rilasciata al settimanale cattolico “Il Cittadino”. Viene dalle periferie. “Chiedo a tutti di avere pazienza: ho consapevolezza della poca conoscenza della Chiesa particolare che mi è stata affidata, come pure della poca conoscenza che questa Chiesa ha di me…”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15