Una pasta ricca come nel dolce siciliano. Incontrista, cursore. Palleggiatore. A Genova Francesco Cassata, un debole per il mare, sta cavalcando l’onda di una stagione pescosa. Dopo i freni iniziali per cause di forza maggiore, sta imponendo un repertorio completo. “Merito della fiducia che avverto e del sostegno dei compagni. C’è un mix positivo tra giovani ed esperti, una bella aria nello spogliatoio. Servono vittorie per scalare la classifica e raggiungere una zona tranquilla. Aspetto il primo gol in maglia rossoblù, da ligure so cosa rappresenti indossarla. A Ferrara sarà una partita dura. Abbiamo lavorato bene nella sosta e ci arriveremo preparati. Ogni incontro fa storia a sé. E’ sempre il campo a parlare”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15