“Si chiama Tomas Skuhravy, con le sue reti si vola, facci la capriola, facci la capriola”. Un gradito ritorno per uno che non se ne era mai andato, non dai cuori di chi tifa per il club più antico in Italia. Nella nuova Tribuna svetterà la magica testa del gigante, in arrivo per sostenere il ‘Vecchio Balordo’ con il Bologna. Il cordone ombelicale, col Genoa e i Genoani, mai si è reciso. Nel tempo le visite del centravanti, capace di fare impazzire la Gradinata Nord in coppia con ‘Pato’ Aguilera, sono diventate più frequenti visti gli interessi, impegni e incarichi che lo hanno portato in Italia. Dalla Bundesliga alla Liga, passando per la Premier. Tanti gli osservatori presenti oggi a Marassi.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00