La storia racconta, la leggenda continua. Il 12 novembre del 1843 nasce sir Charles Alfred Payton, console di sua Maestà britannica a Genova. Se è James Richardson Spensley il “motore” dello sviluppo del calcio a Genova, in Liguria e nel Paese, è Payton un grande promotore della polisportiva basata in principio su atletica e cricket. Si legge il suo nome nel reperto più antico del calcio italiano, l’atto di fondazione del Genoa datato 7 settembre 1893. Il primo presidente ad honorem del club, a fianco di quello effettivo Charles De Grave Sells. Nomi scolpiti nella pietra in un’epoca in cui il terreno di gioco era la piazza d’Armi di Sampierdarena a ridosso delle fabbriche. Dal vicepresidente Summerhill al tesoriere Sandys. Passando per la commissione sportiva: Blake, Fawcus, De Thierry, Green, Riley e Summerhill jr.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
FC Sud Tirol
08-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris