Il big-match con la prima della classe è alle porte. Bussa tra la soddisfazione per il terzo posto e la consapevolezza di come il percorso sia ancora lungo. Mister Luca Chiappino, tornato alla Primavera con cui vinse tutto, traccia la linea. “Tutti possiamo fare meglio e dare di più. Sono nuovi parecchi giocatori, nuovi l’allenatore e lo staff. E’ un ambiente da ricompattare dopo l’ultima annata. Abbiamo margini di crescita sia a livello generale che in ogni comparto. Sono contento della determinazione e predisposizione dei ragazzi. Sabato affronteremo la sfida con l’Inter consapevoli delle loro qualità. E’ una squadra forte, una bella partita da giocare. In campo si entra come sempre per vincere. Rovella capitano dell’Italia U.19? E’ motivo di orgoglio per lui e il settore giovanile. Al di là degli aspetti tecnici rappresenta un riconoscimento ai valori umani e personali. A partire da quel senso di responsabilità che cerchiamo di inculcare tutti i giorni, su tutti i campi, nei nostri ragazzi”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris