A Villa Rostan la sede del club. Allo stadio Macciò di Masone dove era in corso l’allenamento. Nella sede del settore giovanile e femminile sul lungomare di Pegli. Alle 11.36 il Genoa ha sospeso le attività per commemorare l’anniversario della tragedia del Ponte Morandi. Un lutto cittadino. Toccante l’atmosfera che ha accompagnato il minuto di raccoglimento, davanti a centinaia di persone in tribuna, osservato da mister Andreazzoli e dai giocatori. Tra cui capitan Criscito che, da quel viadotto, era passato pochi minuti prima. La storia delle vittime, tra cui supporter del Grifone, e dei sopravvissuti come Davide Capello, preparatore nella nostra scuola calcio, vive nella memoria collettiva.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris