“Na-ppi, Na-ppi, Na-ppi e Fon-tolan…”. Era tra  i cori più gettonati nella hit sonora fine anni Ottanta. Il Ferraris come una discoteca a cielo aperto, una pista per ballare a suon di vittorie. Certo era (anche) uno stadio a metà per i lavori del Mondiale. Nappi e Fontolan erano e restano una coppia del gol nel cuore dei genoani, due attaccanti capaci di trascinare il Grifone alla promozione in Serie A con punteggio record. Da una parte le giocate di “Nippo-Nappi”, dall’altra l’acume di Davide. Sciabola e fioretto. Moto perpetuo e stoccate d’autore. Davide Fontolan, nato il 24 febbraio del 1966, ha vestito la maglia del Grifone in 72 match ufficiali segnando 17 reti. Attaccante sì, e poi centrocampista. Anche una splendida stagione nel massimo campionato sotto la Lanterna, prima di passare all’Inter con cui vinse due edizioni della Coppa Uefa.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
FC Sud Tirol
08-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris