Giocatori che hanno incarnato, in epoche diverse, i valori e lo spirito del Genoa. Nati il 4 gennaio. Fanno parte della scuderia Gregorio Basilico (1950, Cogliate), 39 presenze e 2 gol dal 1976 al ’78. Ala vecchio stampo e trampolino di lancio per gli stacchi di o’ rey Roberto Pruzzo. Il regista Alessandro Quaggiotto (1962, Padova), “tira la bomba, tira la bomba”: 38 partite, 6 gol e una promozione nel 1988/89. Ma anche Andrea Sottil (1974, Venaria Reale), statuario difensore del Grifone edizione 2004/05 con 36 gettoni e una marcatura, insieme ad Alberto Paloschi (1990, Chiari), 12 incontri e 2 gol nel 2011. Il diario del 4 gennaio segnala il compleanno dell’ex presidente Aldo Spinelli, così come il secondo debutto, sulla panchina rossoblù, del tecnico Tarcisio Burgnich (1998, Genoa-Perugia 2-0).

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Benevento
08-08-2022 17:45
Stadio Luigi Ferraris