Dopo il ritiro in Austria incentrato sull’introduzione dei principi di gioco a livello generale e a formare una base atletica, la preparazione in Francia è pronta a virare sugli indottrinamenti di carattere tattico. Mister Andreazzoli, il vice Giacomo Lazzini e lo staff di collaboratori, a partire da Roberto Muzzi cui sono affidate le cure specialistiche degli attaccanti, lavoreranno a fondo su movimenti d’insieme e un programma che inizia a inquadrare i primi dettagli. “Nel nostro lavoro mai si è del tutto soddisfatti, qualcosa da migliorare c’è sempre” va ripetendo dall’inizio il tecnico rossoblù.

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
FC Sud Tirol
08-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris