Aiutare il prossimo, tendere la mano. Quindici anni fa era nato con queste prerogative il progetto benefico “Un Cuore Grande Così” adottato poi dalla tifoseria. A distanza di tre lustri l’iniziativa è sempre in piedi e promette di camminare ancora per chissà quanto. Raccogliere fondi per favorire la partecipazione allo stadio di chi non può permettersi di acquistare biglietti o abbonamenti. Far vivere delle giornate all’insegna della socialità, sotto l’ombrello del club di calcio più antico in Italia, a pazienti di comunità terapeutiche, fasce disagiate di popolazione, ragazzi senza bussola famigliare. E’ ripartita con un tesoretto di 5.882,20, tutto certificato come da tradizione, la ricerca targata Un Cuore Grande Così. Un’idea del ‘Mago’ che ha fatto proseliti tra un mucchio di volontari e di genoani che si sono passati il testimone rimboccandosi le maniche stagione dopo stagione. Aste, donazioni, eventi. Sono diversi i modi per contribuire.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
FC Sud Tirol
08-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris