Torna a svolazzare sul prato del Ferraris, con il suo campionario di ricognizioni tecniche, Iago Falque. L’esordio è vicino, il tempo dirà. Due settimane fa era pronto, quindi lo stop per uno stato febbrile. Il Genoa e la Nord. Il passato e il presente. Il futuro. “Quando ha chiamato il presidente ho detto sì, era arrivato il momento di tornare per dare una mano. Provo un sentimento forte per questi colori, qui è iniziata la mia vera carriera. Sto bene: mi manca il ritmo partita, ma arriverà. Tutti insieme diamo il massimo, ogni giorno, per uscire da questa situazione. Ognuno è importante, tirando il gruppo o con una giocata. La Lazio è una squadra forte, però nel nostro stadio non è facile per nessuno. Il Genoa è stato l’inizio di una bella storia, ho ricordi fantastici del campionato del sesto posto. Ho ritrovato amici e giocatori con cui avevo condiviso il valore di indossare la maglia del Grifone”.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Benevento
08-08-2022 17:45
Stadio Luigi Ferraris