Una partita scoppiettante al “Masini” di Santa Croce nei quarti di finale. Alla fine è l’Atalanta a timbrare la qualificazione alle semifinali (2-1), il Genoa dà filo da torcere fino all’ultimo ed esce dalla Viareggio Cup a testa alta. Tutte nella seconda parte le reti dopo un primo tempo a darle e prenderle. La ripresa è caratterizzata da azioni tambureggianti e grandi interventi dei portieri Ascioti e Bertini. I bergamaschi passano al 57’ con Vavassori, firmando il raddoppio cinque minuti più tardi con Stabile. Game over? La riapre su rigore concesso per un fallo di mano Bornosuzov (67’). I grifoncini spingono per ristabilire l’equilibrio, creano alcune opportunità per segnare come gli avversari. Il punteggio non cambia più.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Perugia
- VS -
Genoa
27-11-2022 15:00