Al Begato 9 Stadium la Primavera impatta con l’Inter, terza forza del girone, con il risultato di 1-1. I grifoncini mantengono le chance play-off, anche se la concorrenza resta agguerrita. Il vantaggio dei nostri arriva al 5’. Kallon sfrutta un errato disimpegno e lancia in profondità Della Pietra: il sinistro morbido del 9 scavalca Stankovic. Il Genoa mena le danze nella prima mezzora. Organizzati, compatti. Pronti a ripartire. Poi l’Inter esce dal torpore. Prima Vezzoni e poi Sottini concludono fuori misura. L’occasionissima si materializza su rigore. Kinkoue stende Kallon. Besaggio va sul dischetto, Stankovic blocca a terra. Al rientro dopo l’intervallo il pari è immediato. Lo centra Vezzoni con una punizione velenosa. Il pallone sfila nell’area piccola, infilandosi sul palo lontano e sorprendendo Agostino. Il secondo tempo è giocato a darle e prenderle. Un’alternanza di fasi dettate dalle ondate e dai momenti. Kallon è incontenibile e sfiora il 2-1 con una bordata sul fondo. Mister Chiappino, a differenza di Madonna, ricorre ai primi cambi all’ultimo. Tanto gioco, poche opportunità. Un pareggio che muove la classifica.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00