Memoria e orgoglio rappresentano il filo invisibile che unisce il popolo rossoblù. Il Museo del Genoa al Porto Antico apre le porte a dodici appuntamenti, a cadenza mensile, che vedranno protagonisti ex allenatori, giocatori e personaggi che hanno cucito la storia del club più antico in Italia. Un nuovo filone della Fondazione sulle tracce di racconti, testimonianze e aneddoti di quell’affascinante romanzo popolare che è il Grifone. Si parte venerdì alle 18 con gli “Eroi di Anfield”: Tomáš Skuhravý e Simone Braglia, insieme a Osvaldo Bagnoli e Pato Aguilera collegati da Verona e Montevideo, daranno vita al primo incontro. Altri capitoli già abbozzati riguarderanno “Il Genoa operaio di Fossati”, “I ragazzi di Sandokan” e uno speciale sul prof. Scoglio. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria (info@fondazionegenoa.com o tel. 010-59.59.709).

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris