L’effetto di un fertilizzante per i fiori. Edaordo Pasteur, ou “Dadin” pe niâtri sótta a lantèrna, era nato il 29 maggio del 1877 ed esercitò una funzione energizzante, per la crescita della sezione football del Genoa e la diffusione valoriale del calcio in Italia. Da giocatore, soprattutto nelle praterie della mediana, vinse sei scudetti. Fu tra i fondatori nel 1898 della F.I.G.C. Lo stesso anno del (primo) tricolore conquistato al Velodromo Umberto 1° e del brevetto che Guglielmo Marconi depositò per la radio. Ricoprì il ruolo di vice e poi presidente del club. Dopo la seconda guerra mondiale commissario unico. Cugino del celebre microbiologo passato alla storia, visse la passione per il calcio sotto altre angolazioni. Dirigente federale, arbitro, giornalista.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00