Un motorino inesauribile e quanta qualità. Come a sinistra Antonio Barreca, a destra Paolo Ghiglione ha fatto diventare matti gli avversari. Cross in numero industriale e ripiegamenti puntuali. Due grandi interpretazioni dentro lo spartito collettivo. Rispetto alla scorsa stagione alcuni elementi sono parsi letteralmente trasformati. “Il meglio lo abbiamo dato nel primo tempo e all’inizio della ripresa, ma abbiamo sprecato diverse opportunità. Ci siamo complicati la vita quando non siamo riusciti a concretizzare sotto porta. C’era un entusiasmo pazzesco allo stadio, i genoani sono fatti così. Ci tenevamo a fare un grande partita proprio per presentarci nel modo giusto. Così è stato”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00