Otto partite in un mese con pochi lampi di tempo per riposare. E’ il ciclo di ferro che batte tra le partite di campionato e il match di Coppa alle porte. Ottimizzare le risorse, sfruttare la rosa, far crescere la condizione, migliorare l’affiatamento e recuperare i pezzi, tra elementi di ritorno dalle nazionali e quelli fuori per infortunio. Ruota intorno a questi obiettivi il presente e futuro prossimo. Terminata la giornata di semi-libertà concessa ieri dallo staff tecnico, i giocatori sono arrivati intorno all’ora di pranzo a Villa Rostan, per smarcare i preparativi in vista dell’allenamento pomeridiano, anticipato dalla conta dei disponibili dopo terapie e controlli in infermeria. Ad attenderli i dirigenti e una strepitosa giornata di sole.

 

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris