Dentro le vicende del club più antico in Italia. Il 2 dicembre del 1973, in un match con il Cesena (1-1), esordisce con la maglia a quarti Roberto Pruzzo, prodotto doc del settore giovanile. O’ Rey di Crocefieschi, dal nome del paese nell’entroterra. Cinque stagioni di stacchi in cielo, la capacità di torcere il collo come una giraffa, e schiaffare nella porta 57 palloni in 143 partite. Wiki dixit. Come quel derby del marzo ’77. Una cartolina che viaggia nell’immaginario genoano. Nonni, padri, nipoti. Tra i cross della storia. Il 2 dicembre del 1909 nasceva a Casalpusterlengo (Mi) Sante Pietro Arcari, campione del mondo con l’Italia del ct Pozzo. 84 presenze e 15 gol nel Genoa dal 1936 al ’39. La conquista della Coppa Italia, sul neutro di Firenze, nella finale contro la Roma.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00