Chiusa la lunga parentesi di mercato, che ha visto il Genoa attivissimo per recuperare terreno, la domenica consegna una partita da mal di testa. La classifica canta, però mai dire mai. Contro l’Atalanta dell’ex Gasperson in tanti ci lasciano le penne. O le corna. Come al Toro demolito una settimana fa (0-7). Capitan Criscito e compagni venderanno cara la pelle per muovere la classifica. E chissà che non ci sia modo di festeggiare il compleanno di Ghiglione, 23 anni oggi e gli auguri di rito. Al Gewiss Stadium, dove sono attesi 19mila spettatori (più di 500 i genoani presenti, 470 nel settore ospiti), la squadra si presenta con 24 convocati e l’input di consolidare mentalità e spirito di squadra. Temi su cui Didi Nicola sta lavorando a tutta. La mission salvezza? “Sfida fantastica”. In mattinata, nel ritiro alle porte di Bergamo, il team ha smarcato la routine. Il tempo è buono. Solo qualche velatura e temperatura accettabile considerando il periodo.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15