A una certa quota non volano solo i parapendio dei temerari che si cacciano giù dai monti intorno alla SportPlatz. Da oggi a sorvegliare i lavori e custodire i segreti della truppa ci sono i droni che lo staff tecnico ha introdotto per valutare i lavori da un punto di osservazione privilegiato. E’ la prima volta a memoria che il Grifone, durante la prima fase del ritiro estivo, si serva di questo strumento telecomandato da un tecnico specializzato, istruito sulle direttive per la tipologia di riprese. Manna dal cielo per acquisire materiale per la banca dati. Dopo le prime due sessioni caratterizzate da test, c’è attesa per la prima di mister Andreazzoli sul terreno di gioco. La capacità di insegnare calcio per cui è riconosciuto il nuovo allenatore si basa su concetti da memorizzare in fretta, in vista delle amichevoli che forniranno la prima cartina di tornasole.

 

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris