Tre giorni prima, a San Francisco, avevano iniziato a costruire il Golden Gate Bridge. Tre giorni dopo, il 5 gennaio 1933, allo stadio Luigi Ferraris di Genova si giocava la prima partita di serie A: Genoa-Napoli. L’impianto di Marassi, in realtà, era stato intitolato al mitico centrocampista rossoblù sette giorni prima, non con una gara ufficiale, ma con un’amichevole internazionale, tra Genoa e Young Boys, vinta 3-1. Poi l’esordio in campionato: quel Genoa-Napoli finì 2-2, autogol di Gilardoni dopo 2 minuti, doppietta di Stabile (16’ e 70’), rete di Sallustro al 60’. Lo stadio, inaugurato nel 1911, resta il più antico impianto italiano ancora in servizio ed è intitolato a Luigi Ferraris, capitano del team al momento della partenza per il fronte della Prima Guerra Mondiale. Il tenente Ferraris, medaglia d’argento al valore, cadde durante una missione in Val Posina il 23 agosto 1915.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris