Record di imbattibilità in Serie A con il Genoa, in Serie B con il Mantova. Se non è un primato questo? Alla storia del portiere Mario Da Pozzo sono appese imprese scolpite negli almanacchi. Il 26 gennaio del 1964, un calcio di rigore del bolognese Haller interruppe l’inviolabilità della porta del Grifone. Una striscia iniziata dopo un altro penalty, quello trasformato dal fiorentino Hamrin, il 27 ottobre dell’anno prima. Otto partite senza subire reti, più 61 minuti di un match sospeso per nebbia con l’Inter. In tutto 791 minuti senza raccogliere la palla in fondo al sacco. In seguito prima Dino Zoff e poi Sebastiano Rossi alzarono l’asticella di questo record nella massima serie. Quattro stagioni durò la sua esperienza sotto la Lanterna, prima di marcare con il Mantova, in Serie B, il primato di imbattibilità (878’) nel 1970/71.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00