Un allenamento al giorno, con una doppia seduta mercoledì, per andare incontro a Genoa-Pisa e al pienone che i giocatori troveranno allo stadio. Sotto le direttive di mister ‘Gila’ e dello staff, il programma di avvicinamento al match-day si sta sviluppando sulla base di una serie di esercitazioni, partitelle a tema e riunioni di prassi. Prima parte della settimana incentrata su carichi voluminosi sotto l’aspetto fisico; la seconda per addentrarsi nei risvolti tattici, le rifiniture atletiche e la messa a punto degli schemi su palla inattiva. Per il match con i nerazzurri non saranno a disposizione i lungodegenti e Sabelli fermato per un turno dal giudice sportivo.