E’ il giorno dell’inaugurazione del Ponte Genova San Giorgio, con il pensiero rivolto alle 43 vittime e ai loro famigliari. A loro è dedicata la Piazza della Memoria, sotto il nuovo viadotto che taglia la Valpolcevera. Un luogo simbolo dove sono stati piantati alberi per ricordarli. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il sindaco di Genova Marco Bucci. Il governatore della Regione Giovanni Toti. Il taglio del nastro delle istituzioni avviene a due anni da una tragedia che rappresenta una ferita nella storia della città. Il dolore che resta e un messaggio di speranza. Un risultato a cui si è potuti arrivare grazie al cosiddetto “modello Genova” che ha messo fuori gioco la burocrazia, valorizzando lo straordinario progetto firmato dall’architetto Piano, il lavoro delle 1184 persone che hanno costruito il ponte.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Palermo
10-02-2023 20:30
Stadio Luigi Ferraris