Direttive sotto l’aspetto sanitario, comportamentale, sportivo, nutrizionale. E’ un mix di istruzioni per l’uso, calibrate per questi giorni in cui la squadra non si allena a gruppo unificato, quello indirizzato dai vari angoli di Villa Rostan a capitan Criscito e compagni, in attesa di tornare prima o poi al lavoro con il tecnico Didi Nicola e i collaboratori. Staff dirigenziale, tecnico, medico hanno provveduto a fornire tutte le indicazioni necessarie a fare fronte alle necessità. Le numerose riunioni tenutesi nei giorni scorsi sul tema dell’emergenza epidemiologica sono state integrate dagli aggiornamenti dettati dalle ultime circostanze. In particolare, ora, per la sospensione momentanea dell’attività a livello collegiale. Il senso di responsabilità richiesto dal momento, del resto, è la base per superare questo periodo di difficoltà e aprire le porte alla speranza.

 

 

NEWS CORRELATE