Un tot di gol top secret, buon appetito! Il cibo prediletto dagli attaccanti. Il piatto preferito dai tecnici. In tre parole, il sale del calcio. E’ quanto promette di raccogliere nella cesta (“un’idea ce l’ho, non dico quanti…”), come chi va per funghi sui monti dallo Stubai, Christian Kouamè. Secondo anno in rossoblù. “Il passato non conta, si riparte da zero. La stagione del debutto è servita a prendere le misure. So che posso fare di più”. Le tante sirene di mercato (“non ci penso”) sono suonate a vuoto. “Il mister chiede di giocare la palla. Ci studia e troverà il modulo adatto per valorizzare i pregi della squadra e le caratteristiche di ognuno. In attacco c’è concorrenza. Con Pinamonti ho giocato nell’Inter. E poi Favilli, Sanabria, Gumus, Pandev… Abbiamo fatto tabula rasa. In certi periodi mi è mancata la tranquillità, una compagna di viaggio fondamentale. Sarà un’altra storia. Di sicuro mi ha fatto bene tornare in Costa d’Avorio quest’estate, non succedeva da cinque anni e mezzo. Vedere la famiglia mi ha dato la carica”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris

I am text block.
Click edit button to change this text.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.
Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris