Wikipedia recita così. Calciatore, allenatore, pallanuotista. Arbitro sul rettangolo verde e in piscina. Uno sportivo a tutto tondo con l’hobby del motociclismo e dell’atletica, primatista ligure nei 100 metri piani agli albori del secolo scorso. La dinastia Pasteur, nella famiglia Genoa, lasciò la propria impronta nello sviluppo della sezione football e della polisportiva. Fratello minore di Edoardo, che fu anche presidente, Enrico Pasteur nacque a Genova il 27 agosto del 1882. Di origine svizzera vinse cinque scudetti, più un campionato nazionale di waterpolo. Nell’aprile del 1903 disputò, tra le le fila del Grifone, la prima amichevole di una italiana all’estero. Gli avversari erano i giocatori del Football Velo-Club di Nizza. Da ala sinistra fu una colonna di quel team che lasciava solo briciole ai competitor. La dinastia Pasteur. La famiglia Genoa.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00