Il sole della riviera e il secondo allenamento della settimana. Il programma più duro da svolgere in questo ciclo che porta alla partita con la capolista Inter. Lo staff tecnico ha sottoposto i giocatori a una lunga sessione. Tutta la prima parte è stata ospitata in palestra per circuiti collettivi e percorsi individualizzati. Poi sul terreno di gioco spazio a esercitazioni tecniche, addestramenti balistici, sovrapposizioni, tiri, partitelle a tema. Senza Pellegrini a riposo causa infortunio, il gruppo è stato suddiviso in più tronconi. Tra duelli due contro due per superare i controllori diretti e andare in rete, e partitine nove contro nove con una disposizione singolare delle porte, una di schiena all’altra, mister Ballardini ha insistito su molteplici aspetti con l’assistenza del vice Regno e dei collaboratori, per movimentare una sessione andata avanti per oltre due ore complessive. Missione compiuta.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris