Queste le dichiarazioni del neo tecnico del Genoa, Rolando Maran, dopo la pubblicazione del campionato di Serie A Tim 2020/21 che inizierà nel fine settimana tra il 19 e 20 settembre.  “L’idea di giocare la prima in casa mi piace, peccato se non sarà ammesso il pubblico. Trovo sempre un po’ riduttivo fare commenti appropriati sul calendario in sede preliminare, tanto più in una stagione anomala come questa per le tempistiche di mercato. Le valutazioni sulle difficoltà di ogni partita sono da rapportare, strada facendo, al momento di forma nostro e degli avversari. Entrano in gioco altri coefficienti. Il punto è che dobbiamo diventare squadra e costruire una mentalità condivisa. All’esordio dovremo fare attenzione. Le neopromosse come il Crotone fanno leva sull’entusiasmo e un sistema collaudato. Ogni calendario dà motivazioni diverse, l’avvio di campionato è stimolante”.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Venezia
- VS -
Genoa
14-08-2022 20:45