It sounds good. Musica per le orecchie. Fisico statuario, età da giocatore, appassionato di calcio. Un nuovo acquisto? Di sicuro è in forma. “Ci alleniamo tutti i giorni per essere pronti quando si potranno riprendere i concerti”. Lui è Matteo Bocelli. Figlio d’arte. Migliaia di follower su Instagram. Proiettato sui palchi più importanti del mondo, con quella stupenda voce di tenore ereditata in casa. Lo avete ascoltato in “Fall on Me”, duetto con papà? Con la mascherina del Genoa, Matteo, studi al conservatorio e un progetto in rampa di lancio, ha assistito all’allenamento dalla tribuna. Con Sergio e Fausto. Gli amici arrivati con lui. “Seguo il Genoa e spero che continui così. Mi piace il fatto di non aver trovato un’atmosfera costruita qui al campo. Tutti cordiali e simpatici. Pandev è il papà perfetto di questi ragazzi, so che parecchi sono emersi dal vivaio. Conosco Melegoni, ottimo ragazzo”. Una visita conclusa con gli occhi che brillano, davanti alla maglia (scritta Bocelli), consegnata dal dg Ricciardella a nome del club. “Grazie, è bellissima”.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris