Sarà a sorpresa il Mali, espressione del ‘nuovo’ mondo che avanza, l’avversaria dell’Italia Under 20 (con il genoano Candela) nei quarti del Mondiale venerdì. La rappresentativa africana ha superato ai rigori l’Argentina in una rassegna che sta mettendo in evidenza talenti attira-attenzioni. Gli osservatori dei club distribuiti sui campi della Polonia dove è in corso la rassegna iridata, ma anche tramite i broadacster televisivi e le piattaforme specializzate, stanno monitorando prestazioni e partite per non farsi trovare impreparati all’apertura delle finestre di mercato. Pure il pool di scouting del Grifone, presente nei mesi scorsi in Cile per il Sub 20 vinto dall’Ecuador, sta seguendo l’evoluzione del torneo a caccia di idee da sviluppare e giocatori di prospettiva.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
A.S.Cittadella
04-12-2022 15:00
Stadio Luigi Ferraris