Giornata di riflessioni, di allenamento e verifiche dei dati scaricati dai computer. Per il Vecchio Balordo gli esami non finiscono mai. Il finale è da scrivere con lo spirito di squadra, tutti per uno, uno per tutti, dimostrato da un team in crescita. Tra i parametri sotto gli occhi, la prestazione di Schone. autore del raddoppio da calcio da fermo, dopo la pappina infilata da Pandev. Una punizione magistrale. Una parabola tagliata con il cesello che ha lasciato di stucco. Non solo. Tra tutti i protagonisti, avversari compresi, l’ex Ajax è stato colui che ha percorso più strada. Nel forno del Ferraris ha bruciato 11,548 km, seguito da Iago Falque (11,193). Un podio completato, in casa rossoblù, da Biraschi (10,361).

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Ascoli
- VS -
Genoa
11-12-2022 15:00