Come cresce Andrea Pinamonti. Gol (di rigore) a Brescia, gol (di potenza) con la Juventus. Un attaccante moderno capace di mettere una pressione straordinaria agli avversari in fase di non possesso. “Segnare fa sempre bene. Con squadre come la Juve è sempre difficile. E’ un gol che mi dà fiducia, voglio dare il mio contributo per arrivare alla salvezza, devo molto al Genoa e darò il massimo per farcela”. Con a fianco una prima punta, con alle spalle una seconda punta, le soluzioni nello scacchiere tattico di Nicola sono molteplici e Pinamonti gioca un ruolo chiave grazie alla sua duttilità e all’intesa con i compagni di reparto. “Avere una rosa ampia come la nostra è un vantaggio per le molte partite ravvicinate che ci aspettano. Ci stiamo allenando bene, il mister decide la formazione iniziale e i cambi, ma tutti ci facciamo trovare pronti ed è una cosa che ci aiuterà da qui alla fine. Con i miei compagni di reparto mi trovo benissimo, mi sento una prima punta ma sono pronto ad adattarmi”.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Spal
12-07-2020 17:15
Stadio Luigi Ferraris