Dopo il ‘numero zero’, la prima sgambata di ieri a Dinard, è ripresa a pieno ritmo la preparazione. In mattinata tre gruppi di lavoro, dopo una razione di addominali, dorsali e andature (ripetute sui 400 e 300 mt…) che hanno dato l’imprinting iniziale, sono stati guidati dai prof. Chinnici, Pilati e Picone per completare un protocollo atletico. Corse e pure esercizi sulla reattività, tra cui una serie di salti, sono stati monitorati coi gps per scaricare i dati Al termine venti minuti di movimenti offensivi con mister Andreazzoli, il vice Lazzini, i collaboratori, per introdurre la seconda parte in agenda nel pomeriggio (prevista una partitella 10 contro 10 su campo a dimensioni variabili). Come in Austria, il drone dall’alto segue ogni passo. Una prospettiva che regala spunti originali.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Palermo
10-02-2023 20:30
Stadio Luigi Ferraris