Una famiglia di calciatori. Luciano, il fratello, prese la specializzazione come ala sinistra. Lui, Walter, nato il 16 dicembre del 1952, prese la laurea in area di rigore. Vicentino disputò tre stagioni nel Grifone (15 gol in 55 match ufficiali), dove era cresciuto nel settore giovanile, anche se una resa monca da un serio infortunio. Capelli al vento, anticonformista. Discreto fiuto del gol. Le sue 9 reti furono fondamentali per riportare il Genoa in B nel 1971. Era la ‘banda’ di Sandokan Silvestri di cui facevano parte Turone e Perotti, Maselli e Ferarri. Rossetti e Derlin. “La Nazionale non fa per me” raccontò in un’intervista. Vinse con la Nazionale militari il Mondiale nel ’73. Vicenza, Fiorentina, Napoli, Lazio e Massese. Fu soprattutto nel Perugia dei miracoli, Assisi è vicina, che artigliò i migliori anni della carriera.

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris