Un omaggio alle origini. Una finale vinta nel tempio dei templi, lo stadio londinese di Wembley. Davanti all’ex ct della nazionale, Enzo Bearzot e a Cosimo Spagnolo, papà di “Spagna”, in viaggio sul charter con club e squadra. Il Genoa supera il Port Vale 5-2. Era il 17 marzo 1996. Il Torneo Anglo-Italiano si tinge di rossoblù. La squadra sale i mitici gradini per alzare la coppa, tra gli applausi di tutti i presenti. Una lezione di sportività. Ieri al Museo della Storia del Genoa uno dei protagonisti, Davide Nicola, insieme a Luca Cavallo, Gianluca Francesconi, Simone Spinelli e Alessandro Turone, ha ripercorso quella fantastica avventura, durante la presentazione di “Noi che vincemmo a Wembley”, il libro edito da Sportmedia e scritto da Roberto Sabatino.

 

genoacfc.it ringrazia Serena Repetto per le fotografie

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Venezia
- VS -
Genoa
14-08-2022 20:45