Genoa-Lazio, era il 23 febbraio. Genoa-Parma, oggi è il 23 giugno. Quattro mesi dopo l’ultima apparizione il Vecchio Balordo torna al Ferraris, con l’obiettivo di cucire la coda del torneo e mettere le proprie iniziali sulla salvezza, nella tredicesima stagione consecutiva in Serie A. I mega striscioni di sfondo piazzati in punti strategici di diversi settori: scritta e logo del club colorati con i nomi dei 18.858 abbonati. Non mancherà uno spettacolo di giochi di luce a illuminare momenti toccanti, in ricordo delle vittime della pandemia nel giorno del funerale dell’ex Mariolino Corso. In attesa di poter riabbracciare presto il popolo genoano, le immagini, tra dirette e differite, faranno il giro anche all’estero, grazie alla copertura di decine di brodcaster che hanno prenotato il segnale. Prima della partita verrà osservato un minuto di raccoglimento. I giocatori scenderanno in campo con il lutto al braccio. Quattro mesi dopo, si torna al ‘Tempio’.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Pisa
28-01-2023 16:15
Stadio Luigi Ferraris