Ruben Paz, globe-player del calcio. Sudamerica ed Europa, uguale è. Una quindicina di squadre dentro una lunga vita di calciatore, prima di puntare alla panca e al ruolo di allenatore. Segni particolari? Classe da vendere. Titoli in carriera? Quante le perle della collana di una regina. Polvere di stelle, meteora rossoblù. Una sola stagione al Genoa (25 partite nel campionato ‘89/90), con una rete incastonata allo stadio San Paolo. Prese l’aereo dall’Uruguay, sulla rotta dei connazionali, Pato Aguilera e Josè Perdomo, che lo precedettero di poco. Un fantasista che faceva cantare il sinistro. Ruben Paz ha assunto l’incarico di vice nel Penarol. Dopo le dimissioni di Diego Forlan, sarà il secondo di Mario Saralegui.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Genoa
- VS -
Benevento
20-08-2022 20:45