Chi l’avrebbe detto? E invece a 21 anni ha scalato il tetto del mondo vincendo le ATP Finals e prenotando altri trionfi così. Il conto alla rovescia, dritto per dritto, è partito. Stefanos Tsitsipas a Londra ha giocato un tennis divino, bruciando nel tie-break la resistenza di Thiem. Potenza e precisione. Braccio bionico e cervello codificato sulla realtà aumentata. Una soddisfazione che Stefanos condivide con quanti hanno fatto il tifo o lo hanno preso in simpatia. Cittadino del mondo in tanti lo ricorderanno vincitore, nel 2017, dell’Open Challenger Giorgio Messina sui campi genovesi di Valletta Cambiaso. La vittoria ATP gonfia i cuori sapendo che nel suo c’è spazio per i colori del Genoa.

 

 

NEWS CORRELATE

Prossima partita

Parma
- VS -
Genoa
05-02-2023 16:15