Il Vecchio Continente si ferma. L’allarme è a livello globale. Dopo la sospensione della Serie A Tim, anche gli altri maggiori campionati nazionali di calcio, dalla Francia alla Germania, passando per l’Inghilterra, hanno ufficializzato l’interruzione delle partite a causa della diffusione dell’epidemia. Attenzioni, provvedimenti e cautele si stanno alzando dappertutto e non solo in Europa. Dalla NBA al tennis, al motociclismo, lo sci e la Formula 1. La sospensione delle attività e delle competizioni sportive, in tutto il mondo, si sta allargando a macchia d’olio in questi giorni, a dimostrazione della crescita delle consapevolezze. La Uefa oggi ha annunciato il rinvio delle partite di Champions ed Europa League in calendario, in attesa della riunione in programma la prossima settimana per ragionare a lungo raggio.

 

 

NEWS CORRELATE